Italia / Italiano
You're looking at the Italiano version of the website. Don’t worry. We’ve all taken a wrong turn before. Choose a different version of the website here.

Come cambiare rapporto su una bici da corsa Un cambio di rapporto corretto aiuta a pedalare in modo più veloce e fluido, rendendo la guida molto più divertente!

Come cambiare rapporto su una bici da corsa Un cambio di rapporto corretto aiuta a pedalare in modo più veloce e fluido, rendendo la guida molto più divertente!

Parliamo di come funziona il cambio e di quando cambiare i rapporti. Quando cambi, agisci sui deragliatori della tua bici, che a loro volta spostano la catena da un rapporto all’altro della trasmissione. Nel video e nelle istruzioni seguenti ci concentreremo su come cambiare rapporto utilizzando le leve del cambio integrate, il tipo più comune installato sulle moderne bici da corsa. Queste leve combinano i comandi sia del cambio che dei freni.

Mano sinistra: spostamento del deragliatore anteriore sulle corone

Il comando di sinistra controlla il deragliatore anteriore, il quale sposta la catena tra le corone fissate alla guarnitura. Cambiare rapporto con la mano sinistra comporta dei cambi di rapporto più drastici: questo è utile quando si va su e giù per le colline.

Spingendo l’intera leva sinistra verso l’interno, il deragliatore trasferirà la catena sulla corona più grande, impostando un rapporto più “duro”. Un rapporto più duro richiede uno sforzo maggiore sui pedali, tuttavia consente di aumentare il numero di giri della ruota a parità di cadenza di pedalata. Spingendo solo la leva piccola verso l’interno, la catena verrà spostata su una corona più piccola, inserendo un rapporto più “agile”. In tal modo la pedalata risulterà più leggera, ma a parità di cadenza ci si sposterà meno velocemente.

Usa la corona più piccola, cioè il rapporto più agile, quando pedali in salita. Usa la corona più grande, cioè il rapporto più duro, quando pedali in discesa.

Mano destra: spostamento del deragliatore posteriore tra i rapporti della cassetta

Il comando destro controlla il deragliatore posteriore, il quale sposta la catena tra i rapporti della cassetta. In una cassetta, i rapporti di dimensioni più piccole sono più duri ma permettono di andare più veloci mentre i rapporti più grandi sono più agili ma comportano meno velocità. Ciò significa che gli stessi movimenti di cambiata che riguardano la mano sinistra producono il risultato opposto rispetto a quelli della mano destra.

Spingendo completamente all’interno la leva destra, il deragliatore posteriore sposta la catena sul rapporto più agile. Spingendo la leva interna più piccola verso l’interno la catena si sposterà su un rapporto più piccolo, inserendo una marcia più dura ma più veloce.

Bicicletas de carretera
Come evitare l’incrocio della catena

È sempre necessario evitare di inserire il rapporto più duro su un comando e il rapporto più agile sull’altro comando. Questa può portare a una situazione denominata “incrocio della catena”, dove la trasmissione lavora con una forte angolazione invece che sostanzialmente in linea retta. Incrociando la catena, la si mette in tensione, provocando spesso lo sfregamento contro il deragliatore anteriore. Oltre a produrre parecchi rumori fastidiosi, ciò può danneggiare la trasmissione.

Come trovare la migliore combinazione di rapporti

La migliore combinazione di rapporti è una questione di gusto personale. Non aver paura di giocare per trovare la “cadenza” di pedalata più comoda ed efficiente in base alle tue esigenze di guida.

Agire sul deragliatore anteriore (mano sinistra) comporta grandi salti di rapporto, mentre agire sul deragliatore posteriore (mano destra) si traduce in regolazioni più mirate. Con la pratica, scoprirai che il rapporto anteriore è utile per introdurre grandi cambiamenti quando pedali sui saliscendi mentre il rapporto posteriore è utile per mettere a punto la trasmissione fino a quando non raggiungi la cadenza che ti è più congeniale.

In generale, la maggior parte dei ciclisti ritiene comoda ed efficace una cadenza di circa 90 pedalate al minuto. Tuttavia, una cadenza più lenta può sembrare faticosa mentre una cadenza più veloce può dare l’impressione di pedalare come pazzi senza andare da nessuna parte. Se ti interessa misurare la tua cadenza, molti ciclocomputer e applicazioni permettono leggerla tramite un sensore. L’uso di un sensore per misurare la cadenza può essere un ottimo modo per capire quando è il momento giusto per cambiare rapporto.

Suggerimento da professionista: “alleggerisci” la pedala durante la cambiata!

Per poter cambiare devi continuare a pedalare, tuttavia la cambiata è più efficiente (ed è il più scorrevole) quando alleggerisci la pressione sui pedali. Se applichi troppa pressione sui pedali durante la cambiata, questa tenderà a risultare troppo rumorosa e brusca. Ciò è particolarmente importante sulle salite. Quindi, se vedi arrivare un cambio di pendenza, passa a un rapporto più agile prima di iniziare l’arrampicata! E se hai bisogno di cambiare rapporto mentre sali, prova a ridurre la pressione sui pedali mentre lo fai.

Se stai cercando ulteriore assistenza e consigli su come cambiare, rivolgiti al rivenditore Trek più vicino. Ci sono sempre persone amichevoli che non vedono l’ora di aiutarti a ottenere il massimo dalla tua bici.

Bicicletas de carretera

About the Author: Trek

La nostra missione: costruiamo solo prodotti che amiamo, offriamo un'ospitalità incredibile ai nostri clienti e cambiamo il mondo portando più persone in bici.